Sogno

Sopra un monte a picco sul mare c’è una piazzola in cui ti ritrovi fermo dentro una macchina bianca di quelle antiche e rotonde. Per arrivarci ci sono tanti tornanti, talmente tanti che il mio tragitto sembra quasi infinito e sempre uguale. Assurdo a pensarci, oggi ho fatto una stessa identica strada, molto trafficata e a dir poco senza fine. Mi avvicino, non mi stai aspettando ma mi affianco senza disturbare nella strada a piedi senza una meta. Guardando per terra, a passo svelto mi dici:

– chissà cosa sarebbe successo se quel giorno attorno a quel tavolo bianco ci fossimo detti esattamente quello che avremmo voluto dirci.

Ci penso e ti dico. Probabilmente adesso saremmo felici insieme.

Ma la strada è ormai quella e il percorso è segnato. Non possiamo fare altro che rimpiangerci e guardarci da lontano come abbiamo sempre fatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...