Il distributore di benzina mi ha rubato 10 euro alle 4 di una domenica mattina di pioggia. Due birre mezza bottiglia di vino e tre gin tonic volevano ricordarmi di andare a dormire e di lasciare perdere, ma erano gli stessi che mi dicevano di sfogarmi e prendere a calci il distributore. Così, nel buio di quella maledettissima serata fredda e piovosa i miei capelli sono diventati crespi e ho iniziato a tirare calci vani e poco soddisfacenti. Ho maledetto tutte le persone che ho incontrato quella sera, tutte le persone con cui sto avendo a che fare in questo periodo, ma soprattutto me stessa.
Non
Ne
Faccio
Una
Giusta

Annunci

nmrpm

Le persone ci raccontano chi sono, ma lo ignoriamo, perchè vogliamo che siano come piacciono a noi.

Raperonzolo

Facebook mi ha ricordato che il 14 novembre del 2011 ero a Milano a sentire i Kaiser Chiefs con un gruppo di persone (alcune delle quali non so più dove siano) mentre, dentro ai magazzini generali, mandavo messaggi (no whatsapp,messaggi veri)con una delle poche persone per cui ho perso la testa nella vita.
Sono passati 7 anni e ieri sera ho rivisto quella persona.

Ed intanto

Nonostante A e B abitino a più di 20 km di distanza, da quattro anni e mezzo riescono spesso a incontrarsi per caso in luoghi insoliti e non così tanto frequentati. Abituata a questo, quando B esce dal suo quartiere nel weekend, passa l’intera serata a guardarsi intorno sperando di incontrare A con un cocktail e una sigaretta in mano che ride e scherza con i suoi amici. Se lo dice sempre “è già successo tante volte, perchè non potrebbe succedere anche stasera?”. Si immagina sempre la stessa scena: lei che si avvicina e gli tocca la spalla, lui che ride e la saluta, loro che passano la serata insieme.
Ma quando A dice a B che si troverà esattamente nel posto dove è B, allora B non ha dubbi, ed aspetta eccitata che attraversi quella porta o sbuchi da quell’angolo o compaia all’orizzonte. Quando però A non compare, pur confermando la sua imminente presenza, B inizia a mettere il muso e ad avere l’estrema convinzione che la serata non abbia più quel senso che gli apparteneva. Cerca disperatamente di trovare conforto in qualcun altro o in qualcos altro e spesso finisce per farlo, pur non essendo la cosa che desidera maggiormente. A e B non si incontreranno mai, non si sono incontrati quando non erano pronti, e non lo faranno adesso che lo sono, o perlomeno adesso che è pronta B.